Passaggi della Stazione Spaziale Internazionale ISS

Occhi puntati al cielo
Rispondi
Avatar utente
stefano86k
Amministratore
Messaggi: 2597
Iscritto il: mar 20 mag 2008, 12:41

Passaggi della Stazione Spaziale Internazionale ISS

Messaggio da stefano86k » gio 7 ago 2008, 12:12

Vi è mai capitato di vedere una stella muoversi nel cielo come se fosse un aereo ma che in realtà non lo era senza riuscire a capire cosa fosse? Se vi è capitato allora avete visto uno dei tanti satelliti artificiali in orbita nell'alta atmosfera terrestre. Come è possibile? E' possibile perchè sono posti così in alto che ricevono la luce del Sole e la riflettono verso di noi anche quando è notte. Sul sito http://www.heavens-above.com/ è possibile prevedere il passaggio della Stazione Spaziale Internazionale (ISS), altri satelliti come Genesis-1 e 2, Envisat e HST, o gli iridium flare. Per calcolare l'ora e data del passaggio, dovrete cliccare su "select from map" sotto la voce "Configuration", indicare la vostra città e inviare e verrete riportati di nuovo nella home. Ora sotto la voce "satellites" cliccate su uno dei satelliti disponibili e vi verrà indicata data, ora e direzione del satellite.

Un link alternativo per vedere solo la posizione in tempo reale della ISS è questo http://spaceflight.nasa.gov/realdata/tracking/, e per altri satelliti questo http://science.nasa.gov/realtime/jtrack ... ck3D.html/


WiseDragon
Sono di passaggio
Messaggi: 11
Iscritto il: ven 20 mar 2009, 9:31
Località: Torino
Contatta:

Re: Passaggi della Stazione Spaziale Internazionale ISS

Messaggio da WiseDragon » ven 20 mar 2009, 14:35

Beh, per gli appassionati della stazione spaziale come non guardarsi i tanti video sull'assenza di peso che si verifica quando si è uin caduta libera!
(Notate che ho detto: assenza di PESO, non di gravità)

http://fisica.decapoa.altervista.org/fi ... so&&id=836

Avatar utente
stefano86k
Amministratore
Messaggi: 2597
Iscritto il: mar 20 mag 2008, 12:41

Re: Passaggi della Stazione Spaziale Internazionale ISS

Messaggio da stefano86k » dom 2 mag 2010, 19:12

Piccola guida per capire il significato della tabella dei passaggi. Questo è un esempio riferito al 5 febbraio 2015.

Questa sera la ISS sarà visibile dalle 19.02 alle 19.06 circa e sarà ben visibile considerata la sua magnitudine, -3.2. Questo esempio è calcolato per Roma, può capitare che in altre città italiane alcuni passaggi siano più o meno luminosi e altri in cui sia affatto visibile e viceversa.

Immagine

La colonna Inizio racchiude a sua volta altre 3 colonne, ora, Alt. e Azim. Ora sta ad indicare l'orario, quindi nel caso di Inizio è l'orario in cui si inizerà a vedere la ISS. Alt. sta per altezza rispetto all'orizzonte e varia da 0° a 90°; 0° è sull'orizzonte, 90° sopra la nostra testa, cioè lo zenit. Azimuth invece è la direzione dove guardare, nel caso di Inizio quindi rappresenta la direzione in cui comparirà la ISS. Le altre due colonne, Altezza massima e Fine, stanno a rappresentare orario, altezza e direzione della ISS quando si troverà nella posizione di massima visibilità, e di quando scomparirà nel cielo.

Spettacolare foto ad alta risoluzione mentre si lavora all'esterno della ISS sulla Nuova Zelanda, clicca per ingrandire

Immagine

Avatar utente
stefano86k
Amministratore
Messaggi: 2597
Iscritto il: mar 20 mag 2008, 12:41

Re: Passaggi della Stazione Spaziale Internazionale ISS

Messaggio da stefano86k » ven 30 ago 2013, 22:48

Luca Parmitano è stato selezionato come astronauta ESA nel maggio 2009. Viene incluso nell'equipaggio di riserva della missione Expedition 34, e infine selezionato come ingegnere di volo per le missioni Expedition 36 ed Expedition 37. Il 28 maggio 2013 è partito con la Sojuz TMA-09M dal Cosmodromo di Baikonur, Kazakistan, in direzione della Stazione Spaziale Internazionale. È il suo primo viaggio nello spazio e vi rimarrà fino a novembre dello stesso anno. Seguitissimo su twitter dove ogni giorno carica fotografie semplicemente spettacolari.

Avatar utente
stefano86k
Amministratore
Messaggi: 2597
Iscritto il: mar 20 mag 2008, 12:41

Re: Passaggi della Stazione Spaziale Internazionale ISS

Messaggio da stefano86k » ven 30 gen 2015, 20:15

Samantha Cristoforetti a maggio 2009 è stata selezionata come astronauta dall'Agenzia Spaziale Europea (ESA) come prima donna italiana e terza europea in assoluto dopo la britannica Helen Sharman (1991) e la francese Claudie Haigneré (2001) — risultando tra le sei migliori di una selezione alla quale avevano preso parte 8 500 candidati. La prima missione cui Cristoforetti prende parte, della durata di circa 6-7 mesi, è denominata ISS Expedition 42/43 Futura e prevede, il 22 novembre 2014, il raggiungimento della Stazione Spaziale Internazionale a bordo di un veicolo Sojuz; si tratta della prima missione di una donna italiana nello spazio, e del settimo astronauta italiano, preceduta sulla ISS da Umberto Guidoni, Paolo Nespoli, Roberto Vittori e Luca Parmitano. Nel programma della missione vi sono esperimenti sulla fisiologia umana, analisi biologiche e la stampa 3D in assenza di peso in modo da sperimentare anche la possibilità di stampare pezzi di ricambio per la stazione stessa senza dover dipendere dagli invii da terra.

Avatar utente
stefano86k
Amministratore
Messaggi: 2597
Iscritto il: mar 20 mag 2008, 12:41

Re: Passaggi della Stazione Spaziale Internazionale ISS

Messaggio da stefano86k » lun 7 ago 2017, 13:39

Per la terza volta Paolo Nespoli è in orbita. La sua missione, Vita, lo ha portato di nuovo sulla Stazione Spaziale per altri 139 giorni, che si sommano ai 175 che ha accumulato nelle due missioni precedenti, Esperia del 2007 e MagISStra del 2010; un bel record che si aggiunge a quello dell'età di AstroPaolo, con i suoi 60 anni compiuti nell'aprile 2017.


Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite